jump to navigation

mercurio e il tempo luglio 8, 2006

Posted by lastrologa in il tempo, mercurio.
add a comment

planets

Mercurio è il tempo veloce. A seconda delle relazioni buone o mortificanti che ha con gli altri pianeti ci dice quanto una persona imposti la sua vita con ritmo veloce o ritmo lento. Ci dice la rapidità di pensiero e la sua leggerezza.
I romani rappresentavano Mercurio come un ragazzo coi calzari alati e con il caduceo in mano, usato per addormentare o svegliare i comuni mortali.
Per i greci Hermes (ce lo racconta Omero) ancora neonato uscì dalla culla e nel giro di un giorno inventò la lira uccidendo una tartaruga per usare la sua corazza e costruire lo strumento, e diventò ladro, rubando con l’astuzia i buoi del dio Apollo.
Non c’è male no? per un puer. Perché Mercurio mica cresce. Rimane sempre bambino.
Simbolicamente rappresenta l’infanzia, la prima adolescenza e il comunicare con il mondo esterno cercando allo stesso tempo di capirlo con la spontanea vivacità, ma anche la furbizia, dei bambini.
Forse James Matthew Barrie si è ispirato a lui inventando Peter Pan.
Mercurio in un oroscopo ci dice l’efficienza e ci racconta quanto, in un tema natale, l’energia vitalistica e le azioni di un individuo siano indirizzate verso uno scopo più o meno immediato, o siano solo un susseguirsi di azioni convulse.